LAVAGGIO TAPPETI

La DBG service preferisce parlare della manutenzione anziché del lavaggio dei tappeti e cosi la divide:

 

 

Pulitura

La prima fase è un’analisi accurata per determinare lo stato di conservazione, la tipologia di nodi ed eventuali macchie determinando così il tipo di trattamento più adatto;

Prima di qualsiasi operazione di restauro è necessario procedere con il lavaggio del tappeto stesso;

 

Vengono pesati, battuti, aspirati e destinati al tipo di lavaggio più adatto; Lavaggio a secco con solventi in machina lavatrici ideali per tappeti tipi kili, sumak, jajim ecc.; Lavaggio ad acqua in piano, in assenza di azione meccanica,  
 nel massimo rispetto della qualità delle fibre; Dopo l’asciugatura vengono spazzolati a mano pelo e frange, arrotolati; Restauro con la verifica del velo, si valutano le cause che hanno portato al danneggiamento del tappeto.
Individuata la tipologia di danno seguiranno le fasi di preparazione dell’ordito e trame, annodatura e rasatura. In breve:  
  • Ricostruzione delle frange
• Rifacimento dei bordi.
• Riparazione degli strappi.
• Annodatura per il restauro di buchi.
• Restauro delle decorazioni di tappeti e arazzi.