FINITURE


É il lavoro necessario perché un’opera possa dirsi compiuta

La finitura è molto importante, richiede conoscenze e capacità tecnice specifiche, che fanno la differenza, permettendo quindi di ottenere risultati di alta qualità.

Decatissaggio dei tessuti

È un trattamento tipico dei tessuti lanieri anche se è possibile applicarlo a tutti i tessuti. Conferisce al tessuto stabilità dimensionale, fissaggio dell’orientamento del pelo dopo la garzatura, pienezza al tatto, volume e morbidezza.

Spazzolatura

È un trattamento che segue la garzatura e serve a sollevare e rendere parallelo il pelo mediante apposite spazzole, munite di lunghe e sottili punte come spilli che pettinano e parallelizzano il pelo.

Sbiancamenti dei capi

Le operazioni di sbiancamento hanno lo scopo di eliminare eventuali macchie colorate, ottenere bianchi puri, scaricare tinte indesiderate. I candeggianti più utilizzati sono l'ipoclorito di sodio ed il perossido d’idrogeno.

Impermeabilizzazione

L’impermeabilizzato è un tessuto al quale è stato applicato un sottile film di resine sintetiche, in modo che non lasci passare l’acqua (bevande).

Cambio Colore

La tintura può essere effettuata durante i vari stadi della lavorazione tessile, partendo dalle fibre, filati, pezze, fino ad arrivare al capo finito. La maggior solidità delle tinture si ottiene applicando il processo di tintura ai primi stadi della lavorazione. La tintura in capo ha consentito tempi molto brevi tra la richiesta e la soddisfazione per quanto riguarda i colori che la moda del momento richiede.